RITRATTO DI GIACOMO SECHI PIERONI

Epoca: 1900
Pastello: cm. 62 x 52
Stato di conservazione: discreto
Proprietà: Casa di riposo Regina Margherita - Sassari

Grosso possidente, avvocato e gran benefattore, fu membro del Consiglio d'Amministrazione dal 1887 della Casa di Riposo Regina Margherita e Presidente dal 1881. Vice Console di Sua Maestà Britannica, si occupò di politica cittadina guidando l'ala moderata insieme, tra gli altri, a Flaminio Mancaleoni. Dal 1900 fu più volte Consigliere Comunale schierato con la linea di Michele Abozzi. Morì nel 1936.
Il dipinto a pastello lo rappresenta in un curioso atteggiamento circospetto e guardingo mentre volge il capo sulla sinistra. Non se ne conosce l'autore, ma sembra evidente, sia pure in chiave più moderna, un richiamo ai tanti ritratti che Ettore Penso aveva lasciato in città.


Tratto dal libro "RITRATTI - Frammenti di storia sassarese del XIX secolo" a cura di Mario Matteo Tola - EDIZIONI GALLIZZI


Abitava in un bel palazzo in Piazza Azuni dove tuttora è presente una targa con il suo nome.





Nella Casa di riposo Regina Margherita c'è un basso rilievo con la sua effigie.

Torna in cima alla pagina